fbpx

PierH2O

blogErogatori d’Acqua Professionali: Guida all’acquisto consapevole

Erogatori d’Acqua Professionali: Guida all’acquisto consapevole

Negli ultimi anni, l’uso di erogatori d’acqua professionali ha conosciuto una crescita esponenziale. Queste apparecchiature, destinate ad un uso intensivo in ambienti di lavoro come uffici, ristoranti, hotel e centri benessere, giocano un ruolo fondamentale nel fornire acqua fresca, pulita e di alta qualità a clienti e dipendenti. Proprio come gli erogatori d’acqua domestici, anche i modelli professionali richiedono una certa considerazione prima dell’acquisto. Esistono infatti svariati aspetti da tenere in considerazione, tra cui la capacità, la facilità di manutenzione, la funzionalità e l’efficienza energetica. In questo articolo, esploreremo in dettaglio come fare un acquisto consapevole, assicurandoci che l’erogatore d’acqua professionale scelto risponda perfettamente alle esigenze del tuo ambiente di lavoro.

La portata: un aspetto fondamentale nella scelta dell’erogatore d’acqua professionale

Un aspetto chiave nella scelta di un erogatore d’acqua professionale è la portata, espressa in litri all’ora, che indica quanti litri di acqua fresca l’apparecchio può erogare prima di aver bisogno di una “pausa”. Questo parametro è di fondamentale importanza perché determina la capacità dell’erogatore di soddisfare la domanda in tempi di punta.

Per esempio, un ristorante con una capacità massima di 20 coperti deve essere in grado di fornire dai 20 ai 30 litri di acqua all’ora, nel caso in cui tutti i clienti ne richiedano contemporaneamente. Pertanto, un erogatore con una capacità fino a 40 litri all’ora dovrebbe essere più che sufficiente. Tuttavia, per un ristorante più grande con 60 coperti, un erogatore di tali dimensioni non sarebbe adeguato e potrebbe creare disagi.

Ecco perché la portata di un erogatore professionale è forse il dato più importante che un gestore deve considerare per fare un investimento di valore. Avere una capacità di erogazione leggermente superiore alle proprie necessità può essere una scelta saggia per evitare carenze durante le ore di punta.

Considerando la vasta gamma di erogatori professionali disponibili, con specifiche tecniche e caratteristiche differenti, è difficile stabilire un range di prezzo universale. Ogni modello è progettato per adattarsi a esigenze specifiche, pertanto il costo varia in base alla portata, alle funzionalità aggiuntive e alla qualità del prodotto. L’investimento in un erogatore d’acqua professionale deve quindi essere ponderato attentamente, considerando non solo il budget disponibile, ma soprattutto le necessità del proprio business.

Materiale dell’erogatore e conformità HACCP: fattori cruciali per la sicurezza e l’igiene

La scelta del materiale dell’erogatore d’acqua professionale è un altro aspetto fondamentale che non può essere trascurato. La conformità alle norme igienico-sanitarie è vitale nel settore della ristorazione, e l’erogatore d’acqua non fa eccezione. È essenziale che l’apparecchio sia conforme alla normativa HACCP, sia per quanto riguarda i materiali di costruzione, che devono essere a norma e facilmente pulibili e disinfettabili, sia per quanto riguarda la manutenzione regolare dei filtri e la sanificazione.

I materiali utilizzati nella costruzione dell’erogatore dovrebbero essere resistenti, duraturi e soprattutto sicuri per il contatto con l’acqua destinata al consumo umano. Inoltre, questi materiali devono essere facilmente pulibili e disinfettabili, al fine di prevenire la formazione di batteri e altri microrganismi.

La manutenzione regolare, tra cui la sostituzione dei filtri e la sanificazione dell’intero sistema, è altrettanto importante per garantire la salubrità dell’acqua. Questo include anche la compilazione della scheda HACCP, che documenta tutti i processi di pulizia e manutenzione effettuati sull’erogatore.

Questo aspetto viene spesso sottovalutato, ma è fondamentale per evitare futuri problemi con gli impianti e per garantire la conformità alle norme igienico-sanitarie. Affidarsi a un’azienda seria e professionale, che si impegna a fornire prodotti conformi alle normative e che offre un servizio di manutenzione efficiente, può fare la differenza tra un investimento sicuro e duraturo e un acquisto problematico.

L’importanza della personalizzazione delle caraffe per l’acqua microfiltrata

La scelta delle caraffe utilizzate per servire l’acqua microfiltrata è un dettaglio che potrebbe sembrare di poco conto, ma in realtà ha un’importanza notevole. Molti ristoratori, infatti, si affidano a caraffe generiche, prive di personalizzazione e dicitura. Tuttavia, è fondamentale optare per caraffe che presentino una dicitura specifica in cui si afferma che l’acqua è microfiltrata a norma di legge.

Questo non solo garantisce la trasparenza e la fiducia nei confronti dei clienti, comunicando loro la qualità dell’acqua che stanno bevendo, ma è anche una questione di conformità alle normative vigenti. Utilizzare caraffe con questa specifica dicitura dimostra il rispetto delle regole sanitarie e delle procedure HACCP.

Inoltre, la personalizzazione delle caraffe può essere un ulteriore valore aggiunto. Essa consente di migliorare l’immagine del ristorante e di fornire un servizio che si distingue per la cura dei dettagli e l’attenzione alla qualità. Un ristorante che si impegna a fornire acqua microfiltrata a norma di legge, servita in caraffe personalizzate e contrassegnate con la corretta dicitura, trasmette un messaggio di professionalità e rigore, contribuendo a migliorare la percezione del cliente e a consolidare la reputazione del locale.

Pertanto, non sottovalutate l’importanza di queste piccole ma significative scelte: esse possono fare una grande differenza nel successo e nel rispetto delle normative del vostro ristorante.

Erogatori d’acqua professionali: un investimento essenziale per il successo del tuo ristorante

In conclusione, l’acquisto di un erogatore d’acqua professionale è una decisione importante che richiede una valutazione attenta di vari aspetti. La portata in litri all’ora, il materiale di costruzione dell’erogatore e la sua conformità alle normative igienico-sanitarie sono solo alcuni dei fattori da considerare. Ancora, l’uso di caraffe personalizzate che indicano che l’acqua è microfiltrata a norma di legge può fare una differenza significativa nella percezione dei clienti e nella conformità alle regole sanitarie.

Optare per un’azienda affidabile e professionale che fornisce erogatori di alta qualità e un servizio di manutenzione efficiente può semplificare enormemente questo processo. Ricordate, il successo del vostro ristorante dipende anche dalla qualità dell’acqua che servite. Un investimento consapevole in un erogatore d’acqua professionale è un passo importante per garantire la salute dei vostri clienti e la reputazione del vostro business. Scegliete con cura e fate del vostro ristorante un ambiente ancora più accogliente e sicuro.

Amet mattis vulputate enim nulla aliquet. Id porta nibh venenatis cras sed felis dictumst vestibulum rhoncus est.
[instagram-feed cols=3 imagepadding=2]
Quick links

Ancora 5 giorni per provare Gratuitamente gli erogatori PIERH2O...

Stiamo dando la possibilità di provare i nostri depuratori per 10 giorni gratuitamente senza impegno. 
Rimangono solo 10 erogatori per la promozione, lascia qui i tuoi dati per prenotare l’erogatore.

    contatti